artinmovimento.com

  • markus-spiske-hkOShaMZ9Vg-unsplash

    Favola d’inverno. Parte quarta: una strega o chissà cos’altro?

    Cultura Parole di stagione

    Leggi: Favola d’inverno. Parte prima: come avvenne l’incontro tra Ignazio, Brina e Acqua di Rose Leggi: Favola d’inverno. Parte seconda: nuovi amici Leggi: Favola d’inverno. Parte terza: l’aquila Ania Ignazio lo scoiattolo, le formiche Brina e Acqua di Rose, Pulce il cerbiatto, Ercolone il cinghiale e la passerottina Bocciolo Amoroso non si aspettavano certo di trovare le Isole Catenaie sbarrate da un gigantesco muro, alto non meno di 88 metri, profondo non meno di 44 e senza neanche una porta dalla quale poter entrare. – Brina ed Acqua di Rose, tocca a voi! – chiamò Ignazio. Le due formichine, esperte…

  • Romanò-Simchà

    Enrico Fink e Alexian Santino Spinelli presentano “Romanò Simchà” il disco della festa ebraica-rom

    Cultura

    Mercoledì 13 gennaio alle ore 17:30, live dai canali social di Officine della Cultura, nuovo appuntamento di Officine Foyer con la presentazione pubblica dell’ultima produzione discografica della cooperativa aretina, “Romanò Simchà – festa ebraica rom”, con Enrico Fink, Alexian Santino Spinelli, i solisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo e l’Alexian Group. All’incontro parteciperà anche lo storico Luca Bravi. Già da giovedì 7 gennaio, data iniziale della presentazione del disco poi rimandata, è possibile vedere e ascoltare sul canale YouTube di Officine della Cultura il primo dei videoclip con protagonista il brano “Lekhà Dodì”. «Un brano antico – scrive Enrico Fink. –…

  • aleksander-pedosk-32QE2DOTV7Q-unsplash

    Favola d’inverno. Parte terza: l’aquila Ania

    Cultura Parole di stagione

    Leggi: Favola d’inverno. Parte prima: come avvenne l’incontro tra Ignazio, Brina e Acqua di Rose Leggi: Favola d’inverno. Parte seconda: nuovi amici Ignazio lo scoiattolo, le formiche Brina e Acqua di Rose, Pulce il cerbiatto, Ercolone il cinghiale e la passerottina Bocciolo Amoroso arrivarono a vedere Monte Cisposo in un giorno di vento e di freddo come mai se ne erano visti negli anni passati. Cadeva perfino un po’ di neve, bianca e sottile come profumati veli di cipolla. Era già quasi notte quando arrivarono. Bocciolo Amoroso, che sapeva bene quanto il freddo possa nuocere alla salute, iniziò a costruire…

  • epifania-come-nasce-la-tradizione-della-befana

    Una meditazione di manifestazione… per celebrare l’Epifania

    Benessere Dalle associazioni

    Per stare vicino ai nostri lettori, ormai entrati nel 2021, l’Università Popolare ArtInMovimento, nella figura del suo Presidente, Annunziato Gentiluomo, propone, oggi, mercoledì 6 gennaio, alle ore 12.00, una meditazione per vivere pienamente la manifestazione rappresentata dalla festività dell’Epifania, la cui origine è ben più lontana da quella cristiana. Difatti, nelle tradizioni agrarie pagane si celebrava la morte e la rinascita della natura, attraverso il sacrificio di Madre Natura, rappresentata orami anziana. L’anno appena trascorso lasciava lo spazio simbolicamente a quello che stava per iniziare. E cercheremo di entrare in questo mood, facendoci nutrire profondamente e rinvigorendo le nostre forze per affrontare al meglio questo 2021…