artinmovimento.com

A Torino l’Avanguardia Russa: dalla collezione Costakis a Palazzo Chiablese

banenr-costakis

Da Salonicco a Torino. Dal 3 ottobre 2014 al 15 febbraio 2015, nella splendida cornice di Palazzo Chiablese, giunge per la prima volta in Italia, dal Museo Statale d’Arte Contemporanea della città greca, un nucleo fondamentale dell’eccezionale collezione d’Avanguardia russa di George Costakis (1913 – 1970): l’uomo che decise di sfidare i divieti e gli ostracismi del regime stalinista raccogliendo le migliori opere dell’arte sperimentale russa di inizio secolo, salvando dall’oblio questa componente vitale della cultura del Novecento. La mostra “Avanguardia Russa. Da Malevič a Rodčenko. Capolavori dalla collezione Costakis“, consta di circa trecento opere esposte; dipinti, guaches e acquarelli,…

costakisDa Salonicco a Torino. Dal 3 ottobre 2014 al 15 febbraio 2015, nella splendida cornice di Palazzo Chiablese, giunge per la prima volta in Italia, dal Museo Statale d’Arte Contemporanea della città greca, un nucleo fondamentale dell’eccezionale collezione d’Avanguardia russa di George Costakis (1913 – 1970): l’uomo che decise di sfidare i divieti e gli ostracismi del regime stalinista raccogliendo le migliori opere dell’arte sperimentale russa di inizio secolo, salvando dall’oblio questa componente vitale della cultura del Novecento.
La mostra “Avanguardia Russa. Da Malevič a Rodčenko. Capolavori dalla collezione Costakis“, consta di circa trecento opere esposte; dipinti, guaches e acquarelli, lavori d’arte applicata, documenti e un nucleo di un centinaio di disegni sull’architettura costruttivista compongono una vera e propria esposizione enciclopedica dell’Avanguardia russa, ricca dei capolavori dei maggiori artisti di quegli anni come Malevič, Popova, Rodčenko, Rozanova, El Lissitzky, Stepanova.
La mostra, curata da Maria Tsantsanoglou e Angeliki Charistou, si rivela come un’immersione totale negli attimi del cambiamento radicale e rivoluzionario dell’arte del XX secolo.
Una mostra-evento in prima assoluta proprio perché mai realizzata nel nostro Paese ed esposizione di punta dell’autunno culturale torinese, promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo -Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte, dalla città di Torino, dal Museo Statale d’Arte Contemporanea di Salonicco con il Ministero della Cultura e dello Sport della Repubblica Ellenica, prodotta e organizzata da Skira Editore e Villaggio Globale International.
Ad accompagnarla un prezioso catalogo Skira, con testi di John E. Bowlt, Angeliki Charistou, Nicoletta Misler e Maria Tsantsanoglou.
Mirko Ghiani

Dal 03 Ottobre 2014 al 15 Febbraio 2015
Luogo: Palazzo Chiablese, Polo reale, Torino
Costo del biglietto: intero € 12, ridotto € 9.50, gruppi € 8, speciali € 4.50
Per informazioni: +39 011 5790095 / 011 5220409
E-Mail info: dr-pie.comunicazione@beniculturali.it
Sito ufficiale: http://www.piemonte.beniculturali.it/

[Immagini da poloreale.beniculturali.it]

More in Cultura

More in Dalle associazioni

More in In viaggio per lo spirito

Most popular