artinmovimento.com

“Concerti per stare insieme” nelle residenze sanitarie di Torino

quartetto sax

“Musica come terapia e come bene primario di cui tutti dovrebbero poter godere. Nella cultura cinese, l’antico ideogramma per “Musica” era molto simile all’antico ideogramma per “Medicina”, specchio del fatto che la Musica era non solo considerata qualcosa di bello, piacevole, ma anche indissolubilmente legata al benessere fisico e psicologico”. Di questo è profondamente convinta Giuseppina Scravaglieri, pianista docente di pianoforte al Conservatorio di Torino e Presidente di MusicaeArtisti, associazione torinese che promuove nella città di Torino, in particolar modo nei quartieri di periferia, “incontri con la musica”, con l’intento di avvicinare un vasto pubblico al piacere della musica classica.…

Gouseppina Scravaglieri(1)Musica come terapia e come bene primario di cui tutti dovrebbero poter godere. Nella cultura cinese, l’antico ideogramma per “Musica” era molto simile all’antico ideogramma per “Medicina”, specchio del fatto che la Musica era non solo considerata qualcosa di bello, piacevole, ma anche indissolubilmente legata al benessere fisico e psicologico”. Di questo è profondamente convinta Giuseppina Scravaglieri, pianista docente di pianoforte al Conservatorio di Torino e Presidente di MusicaeArtisti, associazione torinese che promuove nella città di Torino, in particolar modo nei quartieri di periferia, “incontri con la musica”, con l’intento di avvicinare un vasto pubblico al piacere della musica classica.
I luoghi in cui si terranno i “Concerti per stare insieme” sono, non a caso, strutture sanitarie residenziali situate nella Circoscrizione 5 (Villa Primule, Residenza Le Terrazze, Casa Serena) e sono rivolti agli ospiti, persone anziane e disabili, e rappresentano quartetto saxun’importante occasione per sentirsi meno isolati e per assistere e partecipare a una manifestazione culturale della città. I concerti sono a ingresso libero e gratuito e sono pensati anche per i familiari, gli operatori sanitari, le famiglie che lavorano e vivono vicino alle strutture, i cittadini della Circoscrizione. Tutti, infatti, potranno avere accesso alle residenze che per l’occasione saranno aperte al pubblico, e ogni appuntamento rappresenterà un piacevole momento per ritrovarsi condividendo la stessa passione.
Duo Rescribens - foto orizzMusicaeArtisti è una piccolo pianeta nella costellazione musicale di Torino, ne sono consapevole” continua Giuseppina con un sorriso “ma ha un intento valoroso, ovvero quello di divulgare la musica classica e creare sensibilità all’ascolto anche in coloro che hanno difficoltà oggettive (sociali, economiche o, come in questo caso, persino fisiche) a frequentare le grandi sale da concerto del centro città. Io penso che concerti brevi in luoghi di aggregazione, con brani scelti con cura e proposti da musicisti professionisti, possano arrivare al cuore delle persone”.
Dopo il primo concerto “Mimose e Musica” avvenuto il 3 marzo a Casa Serena, ecco il calendario dei prossimi logomusicaeartistiappuntamenti. Mercoledì 27 marzo a Villa Primule un duo voce e pianoforte propone “Arcobaleno musicale”. Il 7 aprile a Le Terrazze il duo di fisarmoniche Rescribens condurrà gli spettatori in un viaggio musicale da Mozart a Piazzolla. Il 24 aprile a Villa Primule un quartetto di sax dimostrerà che si può essere in bilico tra la classica e il jazz. Il 5 maggio a Le Terrazze sarà la volta di Rossini e altri operisti con la Fisiorchestra Iris. La piccola rassegna si conclude il 19 maggio a Casa Serena con il concerto primaverile “Maggio in fiore” del gruppo vocale Le Chardon.
L’ideazione e l’organizzazione degli incontri musicali nelle case residenziali è a cura della Prof.ssa Scravaglieri, una pianista minuta ed elegante, dotata di grinta e fantasia, che reppresenta appieno l’associazione da lei fondata. Un detto recita infatti: “Nella botte piccola c’è il vino buono”.
Per informazioni: Associazione MusicaeArtisti – Via Mario Crimi, 8 Torino Tel: 3384328977  Fax: 0117398659
musicaeartisti@alice.it

Chiara Marola

More in Cultura

Most popular

Most popular