artinmovimento.com

La danza della vita all’Oratorio S. Filippo Neri con Emiliano Toso

EMILIANO3

Venerdì 15 dicembre 2017 dalle 20.00 alle 22.00 nella splendida cornice dell’ Oratorio S. Filippo Neri in Via Maria Vittoria 5, si svolgerà la conferenza concerto 432 Hz di Emiliano Toso. La Danza della vita, dove la musica accarezza la scienza. Al Pianoforte Emiliano Toso, al violoncello Lorena Borsetti, al violino Andreas Como e per la danza Alice Serra. Verranno proposte splendide melodie che celebrano il movimento, la meraviglia della vita e la gioia di vivere e sono utilizzate in tutto il mondo per migliorare il benessere e la salute in scuole, ospedali e centri di cura e benessere. Emiliano Toso è musicista compositore e biologo cellulare, molto vicino…

emiliano1Venerdì 15 dicembre 2017 dalle 20.00 alle 22.00 nella splendida cornice dell’ Oratorio S. Filippo Neri in Via Maria Vittoria 5, si svolgerà la conferenza concerto 432 Hz di Emiliano Toso. La Danza della vita, dove la musica accarezza la scienza. Al Pianoforte Emiliano Toso, al violoncello Lorena Borsetti, al violino Andreas Como e per la danza Alice Serra. Verranno proposte splendide melodie che celebrano il movimento, la meraviglia della vita e la gioia di vivere e sono utilizzate in tutto il mondo per migliorare il benessere e la salute in scuole, ospedali e centri di cura e benessere. Emiliano Toso è musicista compositore e biologo cellulare, molto vicino alle nuove prospettive di salute offerte dagli studi di epigenetica, la scienza che studia come ciò in cui crediamo crea ciò che siamo. Translational Music è una sua creazione, che nasce dall’integrazione di tutti gli elementi che hanno aiutato il suo percorso di crescita: la scienza in primo luogo e poi la ricerca sulla spiritualità attraverso l’esplorazione di campi e tecniche come Reiki, cristalli e sciamanesimo.emiliano2 Nel 2013 il suo percorso di crescita e l’integrazione di questi elementi hanno portato alla nascita del progetto “Translational Music®”, con il supporto e l’approvazione del Dott. Bruce Lipton, con cui collaboro.emiliano Translational Music® apre le conferenze europee di Gregg Braden, Neale Donald Walsch e Bruce Lipton. La musica che compone è dettata dagli stati emozionali profondi che vive. Il logo di Translational Music® rappresenta questo concetto: un mare di cellule sotto un cielo di musica. Le sue composizioni al pianoforte traducono vibrazioni universali favorendo il benessere fisico, emozionale e spirituale, il rilassamento, la meditazione, il sonno, la creatività, l’espressione di emozioni profonde.  Questa musica è utilizzata in centri yoga, centri olistici e scuole, da scrittori e artisti per espandere la creatività e la concentrazione, da medici e dentisti per diminuire il dolore e lo stress nei pazienti. I posti sono limitati ed è richiesta la prenotazione entro il 5 dicembre.

Redazione Artinmovimento Magazine

More in Cultura

Most popular