artinmovimento.com

“Scatti per bene” all’asta da Sotheby’s

image.

Il meglio della fotografia italiana e internazionale per “Scatti per Bene”, l’asta benefica d’autore divenuta ormai un appuntamento imperdibile per professionisti, appassionati e collezionisti del settore. Il 4 novembre, a partire dalle 18.30, nella prestigiosa sede milanese della casa d’aste Sotheby’s molte opere dei nomi più noti del panorama fotografico italiano tra cui Marina Ballo Charmet, Aldo Ballo, Gian Paolo Barbieri, Gabriele Basilico, Luca Campigotto, Franco Fontana, Maurizio Galimberti, Francesco Jodice, Claudio Sabatino, Oliviero e Rocco Toscani e Massimo Vitali saranno messi all’asta. Ad impreziosire l’evento, dall’archivio Corbis, due suggestivi scatti dell’iconico Otto Bettmann. Per chi volesse godere e studiare…

image.-1

Il meglio della fotografia italiana e internazionale per “Scatti per Bene”, l’asta benefica d’autore divenuta ormai un appuntamento imperdibile per professionisti, appassionati e collezionisti del settore. Il 4 novembre, a partire dalle 18.30, nella prestigiosa sede milanese della casa d’aste Sotheby’s molte opere dei nomi più noti del panorama fotografico italiano tra cui Marina Ballo Charmet, Aldo Ballo, Gian Paolo Barbieri, Gabriele Basilico, Luca Campigotto, Franco Fontana, Maurizio Galimberti, Francesco Jodice, Claudio Sabatino, Oliviero e Rocco Toscani e Massimo Vitali saranno messi all’asta. Ad impreziosire l’evento, dall’archivio Corbis, due suggestivi scatti dell’iconico Otto Bettmann.
Per chi volesse godere e studiare in anticipo le opere, saranno in mostra già a partire dalle ore 10.00 dello stesso giorno.
L’asta fotografica, promossa ed organizzata dall’Associazione CAF in collaborazione con Sotheby’s, riunisce anche quest’anno i migliori fotografi nazionali e internazionali che donano i propri scatti a sostegno delle attività dell’Ente.
Per questa edizione le opere fotografiche saranno accompagnate all’asta anche da una grande opera pittorica dell’artista milanese Chiara Capellini, realizzata durante una performance live per l’azienda di moda Seventy e donata all’Associazione.
Il ricavato sarà interamente destinato alle comunità residenziali dell’associazione e al sostegno delle attività di accoglienza e cura di minori maltrattati o in grave difficoltà evolutiva.image.-2
Dopo trentacinque anni di lavoro sul territorio, l’associazione CAF festeggia con l’apertura di una nuova Comunità Residenziale per Adolescenti e il Centro Diurno TeenLab, che offre un valido supporto educativo ai minori che si trovano ad attraversare il delicato momento dell’adolescenza con qualche difficoltà.
“Dopo lo straordinario successo della scorsa edizione, la sfida di quest’anno ci sembrava tutta in salita – ha dichiarato Luisa Pavia, Amministratore Delegato del CAF e ideatrice di questo fortunato evento –ma grazie alla straordinari a generosità e all’affetto di tanti amici fotografi, che credono nella concretezza dei nostri progetti e nella nostra capacità di utilizzare al meglio i fondi raccolti, siamo riusciti anche quest’anno ad allestire una bellissima esposizione con 80 opere di elevatissimo pregio.“
Un bell’evento da non perdere per arricchirsi culturalmente e far del bene.

Mirko Ghiani

[Immagini di Otto Bettmann, Oliviero Toscani e Massimo Vitali da espresso.repubblica.it]

More in Cultura

Most popular