Month: May 2020

 

La nona preghiera collettiva con Cesare Zanoni e Annunziato Gentiluomo

Cesare ZanoniAnche stasera, 31 maggio, alle ore 21.45, staremo insieme continuando col nostro momento di ascolto e di condivisione focalizzato sulla preghiera, il nostro ponte con la parte più profonda di noi o con l’Essenza divina. Sul canale Benessere della nostra web radio, ci sarà quindi la nona puntata della preghiera collettiva: circa un’ora di fraternità capace di risuonare nel cuore di tutti e di portare benessere, grazie a questa rinnovata connessione con la propria parte divina. La preghiera, lo ricordiamo, è meditazione, è intenzione, è attenzione, è unione, è bellezza, è fiducia, è abbandono ed è potenza trasformatrice. Un momento arricchito dalla preghiera Annunziato2019inviataci da alcuni nostri ascoltatori e tra questi avremo lo speciale contributo di R. Craig Hogan, Presidente dell’Afterlife Research and Education Institute (AREI) che è quasi un appuntamento fisso. Convoglieremo anche loro in un’unica voce tante voci e tante diversità, anche in dialetto.
Guideranno questo momento Annunziato Gentiluomo e Cesare Zanoni, educatore professionale, operatore craniosacrale e counselor in ipnosi costruttivista. Da sempre si interessa di eCraig Hoganscatologia e della vita oltre la vita. È spesso presente in diversi convegni ed è invitato per conferenze e dimostrazioni da molte realtà associative.Sensitivo naturale presta le sue capacità alle persone bisognose di un contatto con l’Aldilà.

Si pregherà, come dall’inizio, anche per il risveglio e il più alto bene di ciascuno di noi. Se in tanti risponderemo a questo richiamo, maggiori saranno gli effetti di questo importante atto trans-culturale e trans-religioso.
A stasera dunque. Il link a cui collegarsi e presentare per iscritto le proprie preghiere, anche per situazioni specifiche, è https://www.spreaker.com/show/aim-benessere.
Vi aspettiamo e vi invitiamo a diffondete a tutti quest’iniziativa piena di pace e amore…
Chiara Trompetto

Da oggi al 31 maggio l’OIFF Short in streaming

OIFF_LOGOLe associazioni ArtInMovimento e Systemout, rispettando le direttive del Decreto del Consiglio dei Ministri per il contenimento della diffusione del Covid-19, propongono la seconda edizione di OIFF Short, da oggi, 26, al 31 maggio, presso un proprio canale Vimeo dedicato al festival cinematografico.
Sei giorni di fruizione assolutamente gratuita.
Si tratta di una delle costole del più strutturato e blasonato Torino Underground Cinefest, focalizzata sui prodotti cinematografici che non superano i 45 minuti di durata.
Per quest’anno, sono 32 i corti in concorso selezionati dagli oltre seicento giunti da tutto il mondo.
NUNZIO_ELISIR.okLe sinossi e le schede dei cortometraggi in concorso sono visionabili qui.
Continuiamo l’opera di sensibilizzazione del cinema indie e lo facciamo col nostro stile, ponendo grande attenzione all’estetica dei prodotti, alla ricerca del linguaggio e ai contenuti veicolati, coscienti di offrire così la possibilità di avvicinare a questo genere, che tanto ha da dire, un pubblico sempre più vasto di cinefili e curiosi.
A nostro avviso, il cortometraggio è forse l’unico modo per un giovane autore di approcciarsi al mondo del cinema e tentare di farsi notare e mettersi in gioco.
Riteniamo che la versione in streaming, oggi scelta obbligata, abbia comunque degli aspetti significativi in termini di raggiungibilità e accessibilità, permettendoci di andare al di là del limite territoriale
, dichiara Annunziato Gentiluomo, direttore artistico della rassegna.
Noi, come ArtInMovimento Magazine, siamo la testata media-partner dell’evento e siamo orgogliosi di vedere il nostro direttore cimentarsi nella direzione artistica dell’evento.
Evento da non perdere!
Chiara Trompetto

Giorgio Nelli e l’importanza del rito

Logo_WebRadioDomani, un appuntamento veramente interessante sull’ambito particolare su ArtInMovimento web radio, facilitati dal nostro direttore responsabile Annunziato Gentiluomo, ormai speaker radiofonAnnunziato2019ico, sociologo, giornalista, ricercatore spirituale e autore del libro Sapere, Saper Fare e Saper Essere nel Reiki e di Dialoghi con un Arconte (elaborato grazie alla channeler Cristiana Cibrario), editi da Psiche.
Infatti, sul Canale Medianità, domani, martedì 26 maggio alle ore 21.40, si parlerà cGiorgio Nellion Giorgio Nelli di un tema decisamente intrigante: Il rito tra maleficio e possessione.
Ma chi è il nostro ospite? Giorgio Nelli è un ricercatore spirituale dal 1990, anche se il suo dono si è attivato 23 anni fa. Non ha avuto maestri fisici, ma solo maestri eterici tranne quelli del Reiki, del karma e del piano di esistenza che viviamo. È un consulente energetico e collabora con diversi studi di psichiatria e psicoterapia, ma anche con ginecologi e medici chirurghi. Ha inoltre realizzato una tecnica sua personale accessibile a tutti.
Sarà una serata speciale… da non perdere cliccando qui o usando questo link https://www.spreaker.com/show/aim-medianita.
Chiara Trompetto

L’ottava preghiera collettiva con Annunziato Gentiluomo e Annalisa Perrino

annalisa-perrinoAnche stasera, 24 maggio, alle ore 21.45, staremo insieme continuando col nostro momento di ascolto e di condivisione focalizzato sulla preghiera, il nostro ponte con la parte più profonda di noi o con l’Essenza divina. Sul canale Benessere della nostra web radio, ci sarà quindi l’ottava puntata della preghiera collAnnunziato2019ettiva: circa un’ora di fraternità capace di risuonare nel cuore di tutti e di portare benessere, grazie a questa rinnovata connessione con la propria parte divina. La preghiera, lo ricordiamo, è meditazione, è intenzione, è attenzione, è unione, è bellezza, è fiducia, è abbandono ed è potenza trasformatrice. Un momento arricchito dalla preghiera inviataci da alcuni nostri ascoltatori e tra questi avremo lo speciale contributo di Kai Mügge e Kai Muggequello di R. Craig Hogan, Presidente dell’Afterlife Research and Education Institute (AREI). Convoglieremo anche loro in un’unica voce tante voci e tante diversità, anche in dialetto.
Guideranno questo momento Annunziato Gentiluomo e Annalisa Perrino è un medium spiritualista, formata anche all’Arthur Findlay College di Stansted. Da anni si occupa di contatti pubblici e privati. Fondatrice del gruppo-cerchio medianico Anima e Cuore di Novara (che è anche un’associazione), insegna pittuCraig Hoganra spirituale, metafonia, meditazione e tecniche di contatto col Mondo dello Spirito.
Si pregherà, come dall’inizio, anche per il risveglio e il più alto bene di ciascuno di noi. Se in tanti risponderemo a questo richiamo, maggiori saranno gli effetti di questo importante atto trans-culturale e trans-religioso.
A stasera dunque. Il link a cui collegarsi e presentare per iscritto le proprie preghiere, anche per situazioni specifiche, è https://www.spreaker.com/show/aim-benessere.
Vi aspettiamo e vi invitiamo a diffondete a tutti quest’iniziativa piena di pace e amore…
Chiara Trompetto

Come ha vissuto il lockdown Nicolò Romeo…

Nicolò.rOggi abbiamo pensato di intervistare un giovanissimo amico per comprendere come ha vissuto questo particolare periodo di lockdowm. Si chiama Nicolò Romeo, è nato a Roma il 7/02/2004, frequenta l’Istituto Tecnico Commerciale Paolo Toscanelli. Gioca a calcio presso A.S. Ostiamare (società di Serie D), e oltre al calcio, ovviamene, ha altre passioni: gli piace molto il tennis, il basket e la pallavolo.
È un ragazzo curioso, sagace e soprattutto con un cuore grande.

Il Covid-19 ha messo a dura prova anziani, adulti, giovani e bambini.
Nel complesso come hai vissuto questo periodo di lockdown? Hai avuto momenti di fragilità o disperazione?
NUNZIO_ELISIR.okQuesto periodo di lockdown è stato molto difficile, perché sono una persona che a casa non c’è quasi mai. Infatti tra scuola, allenamenti e le uscite con i miei amici, come potete ben immaginare, a casa ci passo pochissimo tempo. Durante questo lockdown, ho avuto alcuni momenti di disperazione, perché sono una persona che ha bisogno dei suoi spazi e delle sue libertà, e vivendo in una famiglia numerosa questo non è stato sempre possibile.

In che modo la tua scuola e soprattutto il tuo Consiglio di Classe ha risposto per proseguire il percorso formativo?
La mia scuola ha immediatamente attivato la DAD (didattica a distanza) anche se con qualche difficoltà. I miei professori hanno iniziato a usufruirne quasi da subito dando compiti e facendo delle video lezioni in sincrono e in asincrono. Abbiamo utilizzato come piattaforme interattive Skype e WeSchool, e anche Edmodo.

Come hai valutato nel complesso la Didattica A Distanza proposta?
nico romeoSecondo me, la DAD nel complesso è stata una buona soluzione, perché i professori sono riusciti ad andare avanti col programma e noi alunni abbiamo potuto apprendere cose nuove anche se lontano dalla scuola e sviluppare particolari autonomie. Ovviamente non tutti si potevano permettere di avere o un computer o una connessione internet stabile: quindi le scuole, come la mia, hanno sopportato questi studenti prestando loro dei computer oppure consegnando delle connessioni stabili così che avessero avuto anche loro la possibilità di partecipare alle video lezioni. Grazie a tali azioni, è stato possibile far accedere tutti alla didattica a distanza, senza creare troppe diseguaglianze e disparità.

Dopo l’annuncio della promozione assicurata per tutti, cosa ti ha spinto a continuare a studiare?
Screenshot_20200523-002529_GallerySicuramente il fatto che sarei stato promosso mi ha alleggerito dell’idea di uno studio forzato legato alla valutazione e alla performance, e mi ha lasciato più libera di sperimentare e fare ricerca. Infatti la mia curiosità e la voglia di apprendere mi ha spinto a continuare a studiare come se nulla fosse e oggi posso dirmi soddisfatto per quanto ho realizzato.

Lo sport è parte integrante della tua vita. Sei riuscito a continuare a praticarlo? In che modo?
Certo. Fortunatamente a casa ho un bel giardino dove posso giocare e allenarmi senza alcun problema; ovviamente non è la stessa sensazione di quando mi allenavo al campo sportivo però ci si accontenta. L’importate è muoversi e far provare al corpo sensazioni stimolanti. Lo sport, per me, è integrazione, socializzazione, benessere, ma anche superare i miei limiti.

Questo blocco per molti ha espanso il proprio tempo libero. Se così è stato anche per te, come lo hai utilizzato? Hai iniziato a interessarti a nuovi ambiti, a dedicarti ad aspetti che forse neanche immaginavi?
Screenshot_20200523-002236_GalleryIl fatto di avere molto più tempo libero sicuramente mi ha aiutato, facendomi scoprire una parte di me che non pensavo ci fosse. Principalmente ho dedicato molto tempo alla lettura, e devo dire che è stato bellissimo, poi grazie a te, mio caro amico, ho scoperto un nuovo mondo che mi ha affascinato molto e di cui, in qualche modo, ho sempre percepito il richiamo. Era fino ad oggi mancata l’occasione per affacciarmi a quella realtà che trovo stimolante e coinvolgente. Comunque averti accanto fa la differenza!

Suvvia, Nicolò.
È la verità!

Torniamo a noi. Il lockdown ha isolato tutti dagli affetti. Tu come hai avvertito tale isolamento? Hai trovato il modo per trascenderlo? Come? Le nuove tecnologie ti hanno aiutato?
Nico22 Diciamo che grazie alle tecnologie di oggi è possibile rimanere in contatto con le persone molto più facilmente. Infatti, durante questo periodo, ho fatto molte video chiamate per mantenere un certo tipo di rapporto con le persone a me più care e queste mi hanno dato l’illusione di una continuità, di una regolarità, anche se abbracciare un amico è altro: è uno scambio più intimo e profondo.

Ti senti cambiato da questa esperienza? In che senso?
Si, mi sento molto cambiato da questa esperienza perché sono riuscito a capire quali persone mi sono state vicine e chi no. È servito da spartiacque, è stato come un giro di boa. Mi ha aiutato a discernere e soprattutto a comprendere a chi desidero dedicare il mio tempNico23o e il mio affetto.

C’è qualcosa che ricorderai per sempre o qualcuno che è stato l’emblema di questo periodo?
Sicuramente ci sono state persone che in questo periodo mi sono state molto accanto e devo ringraziarle. Per quanto riguarda i momenti invece non ce n’è nessuno in particolare: sono stati tutti fantastici soprattutto quelli con le persone a cui tengo di più. Non posso nascondere lunghe telefonate che mi hanno fatto compagnia e riflettere.

Se dovessi chiederti un tuo messaggio…
Vorrei ricordare che nella vita ci saranno sempre degli ostacoli e dei momenti di difficoltà, spetta a noi avere il coraggio di affrontarli, rimboccandoci le maniche e cercando di cogliere il senso più profondo di quell’occasione senza arrendersi. Per me questa si chiama resilienza.

Un interessante punto di vista di un giovane che ha saputo leggere l’aspetto positivo di questo periodo così complesso che ha messo a dura prova in molti. Bravo, Nicolò!
Annunziato Gentiluomo

Consigli per migliorare la propria capacità di canalizzare…

Imma LucàStaseravenerdì 22 maggio 2020, dalle ore 21.15Annunziato Gentiluomo, giornalista ed esperto conosciuto a livello nazionale di discipline olistiche, e la magnifica medium Imma Lucàospite fissa al Convegno Andare Oltre. Uniti nella Luce, in quella che è ormai la loro rubrica fissa (sul canale Medianità della nostra web radio), alla nona puntata desiderano parlare di come migliorare la propria capacità di canalizzare. In tal senso ci sono pratiche, esercizi, ed è importante essere in un percorso di consapevolezza. Desideriamo sottolineare che anche il Reiki è una pratica di canalizzazione di altri tipi di informazioni. I due conduttori lasceranno comunque sempre spazio alle domande anche su medianità, guarigione e sNUNZIO_ELISIR.okpiritualità.
Per ascoltare e partecipare via chat alla puntata, basta cliccare qui.
Nunzio e Imma, con la loro dolcezza, prenderanno per mano gli ascoltatori e li porteranno a conoscersi meglio, e suggeriranno delle pratiche per esprimere i loro talenti.
Imma, molto conosciuta e apprezzata, umanamente e professionalmente, nell’ambiente, è pure una scrittrice, un’insegnante, sempre in formazione, di Metaspirituologia e partecipa ai vari programmi e convegni per portare la medianità attraverso la sua esperienza.
Annunziato Gentiluomo è un PhD in Scienze e Progetto della Comunicazione, un insegnante, un saggista, un formatore, un giornalista e un esperto in discipline bio-naturali. Docente di Reiki presso l’ASI Settore Arti Nunzio.ImmaOlistiche e Orientali e uno dei primi Reikologi iscritti al PRAI, propone corsi di Reiki da oltre dieci anni. Attualmente insegna quattro stili tradizionali di Reiki(Usui Reiki Ryojo, Komyo Reiki, Japanese Reiki Style e Teate Reiki), l’Osho Reiki, il Karuna Reiki e l’Holy Fire Reiki IIultima frontiera americana di questa pratica. Ideatore del S.Y.M.M., acronimo di Stretching, Yoga, Meditazione e Mantra, ha conseguito l’abilitazione alla conduzione degli incontri del Progetto Gaia-Kirone e all’utilizzo del Protocollo Mindfulness Psicosomatica (Associazione Villaggio Globale APS). È un operatore Hado-Shiatsu, Istruttore di Shiatsu e Riflessologo presso l’Albo dei Tecnici del benessere dell’ASI, ed è un suonoterapeuta. Sta da pochissimo accompagnando le persone anche a distanza con sessioni ad hoc su skype. È autore di Sapere, Saper Fare e Saper Essere nel Reiki acquistabile in tutte le piattaforme più importanti, fra cui AmanzonIl giardino dei libriMondadoristoreMacrolibrarsi e Ibis, e di Dialoghi con un Arconte, editi entrambi da Psiche 2.
Evento assolutamente da non perdere! L’URL è https://www.spreaker.com/show/aim-medianita. Iscrivetevi al canale così da poter dialogare con Imma e Nunzio. Solo tanta luce e bellezza!
Chiara Trompetto

Due ospiti speciali: Annalisa Perrino e Mirella Restuccia

Logo_WebRadioOggi e domani, due appuntamenti veramente interessanti sulla medianità su ArtInMovimento web radio, facilitati dal nostro direttore responsabile Annunziato Gentiluomo, ormai speaker radiofonico, sociologo, giornalista, ricercatore spirituale e autore del libro Sapere, Saper Fare e Saper Essere nel Reiki e di Dialoghi con un Arconte (elaborato grazie alla channeler Cristiana Cibrario), editi da Psiche.
Infatti, sempre sul Canale Medianità, oggi,Annunziato2019 martedì 19 maggio alle ore 21.40, si parlerà della Medianità della Gioia con Annalisa Perrino sul mentre, domani,
mercoledì 20 maggio, alle ore 21.40, ci sarà l’intervista di Mirella Restuccia sul tema Medianità ieri e oggi.
Desideriamo spendere due parole per presentarvi queste due donne speciali.
Annalisa è un medium spiritualista, formata anche al Findlay College di Stansted. Da anni si occupa di contatti pubblici e privati. Fondatrice del gruppo-cerchio medianico Anima e Cuore annalisa-perrinodi Novara (che è anche un’associazione), insegna pittura spirituale, metafonia, meditazione e tecniche di contatto col Mondo dello Spirito.
Mirella è una ricercatrice spirituale che ha approfondito e studiato le comunicazioni medianiche del Cerchio Firenze 77. Relatrice in numerosi Mirella_Restuccia-3_1-200x300convegni sul tema della vita oltre la vita, è autrice del libro Dall’altra parte della vita (edito Luxco) e presidente dal 2010 dell’Associazione siciliana Anthurium Rosa Cammini di Conoscenza, impegnata da tempo, nel territorio messinese, nella realizzazione di incontri che diano centralità alla spiritualità degli esseri umani e alla loro ricerca esistenziale. Incontri che hanno avuto un riscontro notevole di pubblico, a dimostrazione di quanto queste tematiche appassionino e coinvolgano.
Saranno due serata speciali… da non perdere cliccando qui o usando questo link https://www.spreaker.com/show/aim-medianita.
Chiara Trompetto

La settima preghiera collettiva

luca OccelliAnche stasera, 17 maggio, alle ore 21.45, staremo insieme continuando col nostro momento di ascolto e di condivisione focalizzato sulla preghiera, questo intimo dialogo con la parte più profonda di noi o con l’Essenza divina. Circa un’ora per sentirci uno e stare insieme in modo speciale. Sul canale Benessere della nostra web radio, ci sarà quindi la settimana puntata della preghiera collettiva, capace di risuonare nel cuore di tutti, di portare benessere e di permettere a tutti di Craig Hogantrasformare la realtà e riconnettersi con la propria parte divina. Perché la preghiera è meditazione, è intenzione, è attenzione, è unione, è bellezza, è fiducia, è abbandono ed è potenza. Un momento arricchito dalla preghiera inviataci da alcuni nostri ascoltatori e tra questi avremo lo speciale contributo di Anna Wauters-König e quello di R. Craig Hogan, Presidente dell’Afterlife Research and Education Institute (AREI). Convoglieremo anche lui in un’unica voce tante voci e tante diversità, anche in dialetto, e accenderemo una candela o un incenso per purificare l’eterAnnunziato2019e.
Guideranno questo momento Annunziato Gentiluomo e Luca Occelli, Counselor metafisico. Si pregherà, come dall’inizio, anche per il risveglio e il più alto bene di ciascuno di noi. Se in tanti risponderemo a questo richiamo, maggiori saranno gli effetti di questo importante atto trans-culturale e trans-religioso.
A stasera dunque. Il link a cui collegarsi e presentare per iscritto le proprie preghiere, anche per situazioni specifiche, è https://www.spreaker.com/show/aim-benessere.
Vi aspettiamo e vi invitiamo a diffondete a tutti quest’iniziativa piena di pace e amore…
Chiara Trompetto

I prossimi appuntamenti su ArtInMovimento web radio

pregare.01L’operato di ArtInMovimento Magazine web radio continua all’insegna dell’approfondimento per. Appuntamenti molto stimolanti facilitati da Annunziato Gentiluomo, il nostro direttore responsabile, studioso ed esperto di olismo, autore di Sapere, Saper Fare e Saper Essere nel Reiki e Dialoghi con un Arconte, e direttore del Convegno Andare Oltre. Uniti nella Luce (23-25 ottobre) le cui iscrizioni sono già aperte.
Domenica 17 maggio alle ore 21.40 la preghiera collettiva con Annunziato Gentiluomo sul Canale Benessere https://www.spreaker.com/show/aim-benessere.NUNZIO_ELISIR.ok
Martedì 19 maggio alle ore 21.40 si parlerà della Medianità della Gioia con Annalisa Perrino sul Canale Medianità https://www.spreaker.com/show/aim-medianita.
Giovedì 21 maggio alle ore 21.40 Annunziato Gentiluomo intervisterà Mirella Restuccia sul tema Medianità ieri e oggi sul Canale Medianità https://www.spreaker.com/show/aim-medianita.
Venerdì 22 maggio alle 21.15 il magico appuntamento insieme alla medium Imma Lucà sul Canale Medianità https://www.spreaker.com/show/aim-medianita.
Sabato 23 maggio alle 21.45 Meditazione con Annunziato Gentiluomo sul Canale Meditazione https://www.spreaker.com/show/aim-meditazione
Domenica 24 maggio alle 21.40 la preghiera collettiva per cui aspettiamo vostri pensieri en97746967_10217143257350372_5983286663378370560_ntro domenica mattina via whatsapp al 3663953014 con….. sul Canale Benessere https://www.spreaker.com/show/aim-benessere.
Martedì 26 maggio alle 21.45 Il rito tra maleficio e possessione con Giorgio Nelliconsulente energetico e pranoterapeuta, sul Canale Medianità https://www.spreaker.com/show/aim-medianita.
Da non dimenticare le dirette diurne di Sport e Attualità proposte da Nicola Castiglione (sempre alle 16.00).
Siamo contenti di quanto stiamo realizzando. Ringrazio il nostro pubblico che ci segue e che ci aiuta a diffondere l’esistenza di questa web radio per raggiungere più gente possibile, per offrire speranza e bellezza, e per stare insiem98001268_10222584662676173_3724061375224348672_oe in modo diverso. Ringrazio i magnifici ospiti per come la loro genuina partecipazione nutriente a tutti i livelli, afferma Annunziato Gentiluomo che, ricordiamo, propone per sabato 23 maggio (sulla piattaforma Zoom, dalle 10.00 alle 13.15 e dalle 15.30 alle 19.30) un primo livello di Reiki online e in aula.
Non perdete i nostri appuntamenti… e, prima di concludere, cogliamo l’occasione per ricordare la giornata mondiale contro omofobia, transfobia bifobia. Oggi e sempre cerchiamo di vedere la diversità come un valore e portiamo dentro di noi la consapevolezza che la dignità dell’essere umano prescinde da ogni cosa e non può avere nessun legame con le preferenze sessuali! Non aver paura di amare, l’amore fa quel che vuole. L’omofobia è l’odio di pochi che non sanno amare (Rinoldi Sidoli).
Chiara Trompetto

Questo è il testo del banner.
Maggiori informazioni