artinmovimento.com

Mario Venuti a Locri On Ice: gradiente emozionale altissimo

Un appuntamento intenso, una serata ricca di emozioni, una ventata di cultura, un viaggio nella storia e nei ricordi… questo in estrema sintesi è stato il concerto di ieri sera, 27 dicembre, di Mario Venuti all’interno del fitto programma di Locri on ice, primo evento della rassegna Ai Confini del Sud Winter, nella sua prima edizione invernale. Artefici di questo capolavoro Massimo Cusato, direttore artistico della manifestazione giunta al suo decimo anno, il sindaco Giuseppe Fontana e l’assessore alla cultura ed eventi Domenica Bumbaca. Mario Venuti, habitué estivo della Locride, ha proposto il suo spettacolo 60+40 100% Mario Venuti Tour…

Il Cimento Invernale della Locride: quest’anno in 30

Si conclude intorno alle 12.30 il XII Cimento Invernale della Locride, baciato da un magnifico sole e accarezzato da una piacevole brezza. Alla presenza del sindaco, Giuseppe Fontana, dell’assessore Domenica Bumbaca, di alcune emittenti locali e di tanti affezionati dell’evento, si è consumata in una bella giornata di sole, la dodicesima edizione del  Cimento Invernale della Locride, proposta dall’Associazione Zephyria, dalla realtà Salvamento Locride Mare e dall’Università Popolare ArtInMovimento, patrocinata dal Comune di Locri, in collaborazione col dott. Roberto Barillaro di Mammola – medico sociale della Salvamento Locride Mare, per il servizio sanitario. Alla fine ben trenta persone – Annunziato,…

Al via il XII Cimento Invernale della Locri il 26 dicembre

Come da tradizione, l’associazione Zephyria, nella figura del suo Presidente, Annunziato Gentiluomo, la realtà associativa Salvamento Locride Mare, attraverso il suo Direttore di sezione, Giuseppe Pelle, e l’Università Popolare ArtInMovimento APS grazie alla sensibilità del suo Vice Presidente Giulio Gentiluomo, propongono la dodicesima edizione del Cimento invernale della Locride per lunedì 26 dicembre 2023 all’altezza di Piazza Nosside del Lungomare di Locri, con ritrovo alle 11.40. Il cimento invernale è un semplice tuffo in mare d’inverno a cui possono partecipare tutti, dai bambini agli anziani e la sua storia è legata al mondo del nuoto. La sua evoluzione lo ha…

Il significato profondo del Natale per Swami Roberto

Abbiamo da pochissimo passato il Solstizio d’inverno o Yule (quest’anno il 22 dicembre), simbolo di cambiamento, di ripresa, di rigenerazione cosmica per l’universo intero e quindi di rinascita spirituale. Rappresenta simbolicamente la morte con la conseguente vittoria della Luce sulle tenebre della Notte: proprio quando la notte raggiunge la sua massima estensione, deve cedere al ritorno della luce, manifestazione dell’eternità. Il Vecchio Sole muore e si trasforma nel Sole Bambino che rinasce nel grembo della grande Madre Terra. Si tratta di momento speciale in cui si accoglie il nuovo, con forza e vitalità, e si lascia andare il superfluo, che impedisce…

Elio e la Madonna della Conversione

Sono anni che ne sento parlare, incuriosito anche dal numero 14 – data della mia nascita -, ma i miei soggiorni nella Locride sono sempre impegnati e soprattutto fortemente legati al 14 luglio e al 14 agosto che spesso mi vedevano impegnato o impossibilitato. Quest’anno però al mattino del 14 agosto tutta la mia intenzione è stata focalizzata a conoscere Elio Walter Barillaro e la Madonna della Conversione. Quindi sento la mia amica Veronica che è impegnato col lavoro. Mi dice di contattare Elio e un’altra conoscente su Messenger di Facebook, ma i risultati sperati non giungono. Penso: Avrà un…

Una versione de La bohème al Coccia realmente discutibile

Una conclusione di Stagione lirica al Teatro Coccia di Novara realmente discutibile. Quella a cui abbiamo assistito venerdì 15 dicembre non pareva certo una prima, ma al massimo una generale. La musica de La bohème è trascinante e la storia sicuramente è stimolante. Inoltre, essendo un’opera corale dove tanti personaggi svolgono ruoli significativi, è difficile che il risultato sia così opinabile, ma sappiamo bene che non tutte le torte vengono col buco. Ma scomponiamo le parti per comprendere meglio perché un giudizio tanto negativo. Della regia di Marco Gandini, abbiamo apprezzato il secondo atto e l’ultima scena del terzo atto…

Un boom di iscrizioni per l’undicesimo Torino Underground Cinefest

Col vento in poppa le iscrizioni per l’undicesima edizione del Torino Underground Cinefest, festival del cinema indie, ideato e diretto dal regista Mauro Russo Rouge. Ben 420 i film giunti da tutto il mondo e il comitato di selezione è già impegnato nella visione e nell’opera di scrematura per la line up del prossimo anno. Le iscrizioni, tramite la piattaforma FilmFreeway all’URL https://filmfreeway.com/TUCFEST, sono aperte fino alla fine di luglio 2024: quindi ben sette mesi ancora per presentare il proprio film al vaglio del TUC. Saranno di nuovo dieci i giorni di programmazione, dal 26 settembre al 5 ottobre 2024,…

Da stasera “La bohème” al Coccia di Novara

Chiude il cartellone Opera 2023 del Teatro Coccia di Novara un classico intramontabile pucciniano: La bohème, in scena da, oggi, venerdì 15 a domenica 17 Dicembre. Titolo che è anche preludio delle celebrazioni per i cent’anni dalla scomparsa di Giacomo Puccini a cui è dedicata gran parte della programmazione 2024. Un parterre di artisti internazionali per questa produzione, a iniziare dalla direzione d’orchestra affidata al venezuelano José Luis Goméz, Direttore Musicale dell’Orchestra di Tucson, per passare alla regia di Marco Gandini, alle scene di Italo Grassi e ai costumi di Anna Biagiotti, impegnati in uno storico allestimento del Teatro del Giglio di Lucca. Nel cast, delle recite di…