artinmovimento.com

Be strong, be SAFE: la scuola di ieri, di oggi e di domani si incontra a Roma

terrenostre.info

Edilizia, manutenzione e accessibilità scolastica: in una parola, sicurezza. Proprio la sicurezza, in particolare quella scolastica, è il topic del tanto atteso Rapporto di Cittadinanzattiva su “Sicurezza, qualità ed accessibilità a scuola che, giunto quest’anno alla dodicesima pubblicazione, sarà oggetto di un pubblico seminario presso  la Sala delle Colonne di Palazzo Marini (Via Poli 19) – Roma, dalle ore 9:30 alle ore 14:00 del prossimo 18 settembre. La presentazione del rapporto (ore 10.15 circa), molto probabilmente preceduta dai saluti del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini, sarà affidata ad Adriana Bizzarri e Marilù Pacetta, rispettivamente Coordinatrice nazionale Scuola…

edilizia-scolasticaEdilizia, manutenzione e accessibilità scolastica: in una parola, sicurezza.
Proprio la sicurezza, in particolare quella scolastica, è il topic del tanto atteso Rapporto di Cittadinanzattiva su “Sicurezza, qualità ed accessibilità a scuola che, giunto quest’anno alla dodicesima pubblicazione, sarà oggetto di un pubblico seminario presso  la Sala delle Colonne di Palazzo Marini (Via Poli 19) – Roma, dalle ore 9:30 alle ore 14:00 del prossimo 18 settembre.
La presentazione del rapporto (ore 10.15 circa), molto probabilmente preceduta dai saluti del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini, sarà affidata ad Adriana Bizzarri e Marilù Pacetta, rispettivamente Coordinatrice nazionale Scuola di Cittadinanzattiva, e membro responsabile Scuola di Cittadinanzattiva.
Il rapporto, come ogni anno da più di un decennio, è una fotografia critica dello stato dell’edilizia cittadinanzattiva1scolastica italiana che, attraverso il continuo monitoraggio di più di duecento scuole su tutto il territorio nazione, assolve al proprio compito con l’ausilio di qualificati indicatori di evidenza: tra questi lo stato di manutenzione degli edifici e degli uffici scolastici, insieme con la messa in evidenza di eventuali crolli (parziali o totali) di intonaco da pareti o soffitti; il possesso delle cosiddette certificazioni di sicurezza, quali agibilità statica, sismica e prevenzione incendi; nonché la condizione di aule, palestre, cortili e mense. Lavoro importante che, base essenziale del cosiddetto piano Renzi per la scuola, prevede la convocazione di una tavola rotonda, cui parteciperanno  -tra i più noti – Marco De Ponte, Segretario generale Action Aid; Manuela Ghizzoni, VII Commissione Cultura, Scienza e Istruzione, Camera dei Deputati; Immacolata Postiglione, Dirigente Servizio per la Diffusione della Cultura della Protezione civile, Dipartimento della Protezione Civile; Francesca Puglisi, VII imageCommissione Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport, Senato della Repubblica; Vincenzo Spadafora, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza; infine, un esiguo numero di presidi e rappresentanti del mondo scolastico a livello provinciale e regionale. Tavola che conoscerà il proprio naturale compimento alle ore 13.30 circa, quando a parlare si alzerà Anna Lisa Mandorino (Vice Segretario generale Cittadinanzattiva), incaricata di trarre le opportune conclusioni.
Un appuntamento fondamentale per studiare la scuola di ieri, riformare quella di oggi, costruire quella di domani. Perché piani di studi e libri scolastici non valgono niente davanti alla salute dei ragazzi. La sicurezza, prima di tutto.
Giuseppe Parasporo

[Fonti delle immagini: tuttoggi.info, palermo5stelle.ti, figliefamiglie.it, terrenostre.info]

More in Cultura

More in Dalle associazioni

More in In viaggio per lo spirito

Most popular