artinmovimento.com

E l’uomo incontrò l’acqua…percorsi di benessere

cerchi-acqua1

Percorsi d’Acqua è una mostra-convegno che si terrà a Erba il 14 e 15 novembre prossimi. Organizzato dal gruppo di studio Me.te.c.o. della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Attraverso la partecipazione di numerosi docenti, in prevalenza universitari, si vuole approfondire il ruolo dell’acqua negli organismi viventi per gli aspetti sia nutrizionali sia fisico/chimici. L’acqua intesa come elemento fondamentale nella trasmissione energetica e come messaggero di informazioni cellulari. Durante il convegno verranno approfonditi aspetti legati all’inquinamento delle acque (es. da metalli pesanti) che possono essere messi in relazione all’insorgenza di patologie degenerative. Una importanza particolare in Oncologia l’avranno…

barcaPercorsi d’Acqua è una mostra-convegno che si terrà a Erba il 14 e 15 novembre prossimi. Organizzato dal gruppo di studio Me.te.c.o. della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.
Attraverso la partecipazione di numerosi docenti, in prevalenza universitari, si vuole approfondire il ruolo dell’acqua negli organismi viventi per gli aspetti sia nutrizionali sia fisico/chimici. L’acqua intesa come elemento fondamentale nella trasmissione energetica e come messaggero di informazioni cellulari.
Durante il convegno verranno approfonditi aspetti legati all’inquinamento delle acque (es. da metalli pesanti) che possono essere messi in relazione all’insorgenza di patologie degenerative.
Una importanza particolare in Oncologia l’avranno le due relazioni in conclusione della prima giornata di lavoro e in apertura della seconda, nelle quali verranno approfonditi i ruoli della Fitoterapia come scienza nella supportive care e nella “formulazione di nuovi chemioterapici”.
Di rilievo anche relazioni sull’uso dei campi elettromagnetici come strumento fondamentale al miglioramento quasi logo-pda1istantaneo del microcircolo sanguigno.

La manifestazione prevede anche interventi culturali di carattere più generale, come l’utilizzo dell’acqua nelle Religioni, un approfondimento sui luoghi di guarigione e cura dove l’acqua riveste un ruolo fondamentale.
Non da ultimo, il ruolo dell’acqua nell’agricoltura e nell’alimentazione. Vi sarà spazio inoltre per laboratori e momenti divulgativi dedicati alle scuole.

La mostra si configura come un vero e proprio viaggio interattivo fra arte, letteratura e fotografia a 360° intorno al tema acquatico, con un particolare interesse per i paesaggi lacustri.
biologiaL’anima organizzativa dell’evento è il Dott. Alberto Laffranchi, medico specialista in radiodiagnostica e radioterapia e coordinatore di Meteco. Verrà presentato in tutte le sue innumerevoli proprietà questo “oro blu” così fondamentale per la vita dell’uomo e dell’ambiente, un bene comune da salvaguardare, importante per il nostro benessere sia fisico che spirituale, per mantenere o ritrovare lo stato di salute. Laffranchi afferma che l’utilizzo di terapie complementari da parte di pazienti oncologici risulta essere in una percentuale vicina al 50%. Bisogna quindi “migliorare l’informazione ai pazienti su questo argomento”. È quello che cerca di fare il Meteco, rispondendo a un crescente bisogno di umanizzazione della medicina, in un approccio olistico che curi la persona nella sua globalità.
Chiara Trompetto

[Fonte delle immagini: percorsidacqua.it]

More in Benessere

More in Dalle associazioni

More in In viaggio per lo spirito

Most popular

Most popular