artinmovimento.com

Libriamoci, liberare la lettura nelle scuole

torinofree.it

Su iniziativa del MiBACT, con il Centro per il libro e la lettura, e del MIUR con la Direzione Generale per lo studente, alla fine di ottobre prenderà il via Libriamoci. Dal 29 al 31 di questo mese sarà protagonista il libro, con iniziative di letture ad alta voce nelle classi. Con la complicità di scrittori, amministratori locali, fondazioni, biblioteche e associazioni culturali, la lettura entrerà nelle scuole in forme inedite. Nulla a che vedere con una gara, né con finalità valutative. Il fine unico è quello di diffondere il piacere della lettura attraverso l’incontro con il libro, che potrà prendere nuove forme…

aed4ba7a764e4b73e6f9e1cfce0c02962eb5b63Su iniziativa del MiBACT, con il Centro per il libro e la lettura, e del MIUR con la Direzione Generale per lo studente, alla fine di ottobre prenderà il via Libriamoci. Dal 29 al 31 di questo mese sarà protagonista il libro, con iniziative di letture ad alta voce nelle classi. Con la complicità di scrittori, amministratori locali, fondazioni, biblioteche e associazioni culturali, la lettura entrerà nelle scuole in forme inedite. Nulla a che vedere con una gara, né con finalità valutative. Il fine unico è quello di diffondere il piacere della lettura attraverso l’incontro con il libro, che potrà prendere nuove forme come quella dell’ascolto e del confronto con i compagni e con gli insegnanti. Hanno già confermato la loro collaborazione la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, l’ANCI-Associazione Nazionale Comuni Italiani, il Salone Internazionale del Libro di Torino, la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, RAI Fiction, il Corriere della Sera. Molte altre sono in corso di definizione.
Chiara Trompetto

[Fonte dell’immagine: beniculturali.it, torinofree.it]

More in Cultura

More in Dalle associazioni

More in In viaggio per lo spirito

Most popular

Most popular