artinmovimento.com

Premio InediTO – Colline di Torino 2017, il bando scade il 31 gennaio

Scadono il 31 gennaio i termini per partecipare alla XVI edizione del Premio InediTO – Colline di Torino 2017, concorso letterario nazionale per opere inedite in lingua italiana, a tema libero e per ogni età, bandito dall’Associazione culturale Il Camaleonte di Chieri (Torino). Obiettivo del Premio è quello di scoprire e valorizzare nuovi autori (esordienti o professionisti), ed è l’unico nel suo genere ad avere tre sezioni, narrativa, poesia, teatro, cinema e musica. Ai vincitori viene data la possibilità, grazie al ricco montepremi, di essere ospitati in festival e rassegne, di poter promuovere e far conoscere le loro opere attraverso…

logo InediTO newScadono il 31 gennaio i termini per partecipare alla XVI edizione del Premio InediTO – Colline di Torino 2017, concorso letterario nazionale per opere inedite in lingua italiana, a tema libero e per ogni età, bandito dall’Associazione culturale Il Camaleonte di Chieri (Torino). Obiettivo del Premio è quello di scoprire e valorizzare nuovi autori (esordienti o professionisti), ed è l’unico nel suo genere ad avere tre sezioni, narrativa, poesia, teatro, cinema e musica. Ai vincitori viene data la possibilità, grazie al ricco montepremi, di essere ospitati in festival e rassegne, di poter promuovere e far conoscere le loro opere attraverso reading teatrali, produzioni cinematografiche, partecipazioni a trasmissioni radiofoniche, e infine di poter pubblicare le opere stesse, grazie al coinvolgimento di editori qualificati e della nuova casa editrice Il Camaleonte Edizioni direttamente collegata al premio.
foto-premio-inedito-2016-1In questi anni hanno aderito alla pubblicazione editori importanti e il prestigio del concorso è cresciuto con l’andare del tempo, come testimonia il numero crescente di iscritti da tutta Italia e anche dall’estero (Usa, Europa, Australia, Asia). Si è potuta registrare anche una crescita nella qualità delle opere premiate e un sempre maggiore riscontro dei media e dalle personalità che hanno ricoperto il ruolo di presidenti e di membri della giuria.
Il Premio è diretto da Valerio Vigliaturo, presidente dell’associazione Il Camaleonte; la giuria, presieduta dal poeta e scrittore Davide Rondoni, sarà composta da Alessandro Defilippi, Michele Di Mauro, Valter Malosti, Antonio Vandoni, Zibba, Davide Longo, Elena Varvello, Gianluca e Massimiliano De Serio, Matteo Bernardini, Valentinafoto-premio-inedito-2016-2 Diana, Gianfranco Lauretano, e i vincitori della scorsa edizione.
Qui potete trovare il bando completo e le modalità di partecipazione.

Da diversi anni InediTO è inserito nell’ambito della manifestazione Il Maggio dei libri promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e gode del contributo della Regione Piemonte e della Città di Chieri, il patrocinio della Città Metropolitana di Torino, delle città di Torino, Moncalieri, Chivasso, e quest’anno per la prima volta di Alba (CN), locandinabandoinedito2017città che ha dato spazio recentemente al mondo della poesia, con eventi come Poetica e un Potery Slam inserito nel circuito nazionale.
Riceve inoltre il patrocinio della Camera di Commercio di Torino, il sostegno della Fondazione CRT, di Legacoop Piemonte, e la sponsorizzazione di Aurora Penne per il premio speciale “InediTO Young”. Tra i numerosi partner della manifestazione ricordiamo la Film Commission Torino Piemonte, le Biblioteche Civiche Torinesi, il Centro di Poesia Contemporanea di Bologna. InediTO è gemellato con il concorso letterario U.G.I. (Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini) al quale sarà devoluto parte del ricavato delle iscrizioni.
Il bando scadrà come si è detto il 31 gennaio 2017, e la premiazione si terrà come sempre a maggio in occasione del Salone del Libro di Torino, a Casa Martini di Pessione-Chieri, e nelle città aderenti all’iniziativa, con il coinvolgimento di ospiti illustri.

Redazione ArtInMovimento Magazine
[Fonte delle immagini: premioinedito.it]

More in Cultura

More in Operissima

Most popular