artinmovimento.com

Sideritis Syriaca, il “tè” della forza e della salute

samen.seeds.de

La Sideritis Syriaca, o stregonia siciliana, è una pianta appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Chiamato a volte tè di montagna o tè del pastore, non ha mai guadagnato i fasti del più fortunato tea consumato nei salotti inglesi. Esso in effetti non contiene nemmeno teina. È sempre stato utilizzato come tisana nei Paesi del Mediterraneo meridionale e nei Balcani, dalla Spagna alla Grecia, passando per il sud Italia e l’Albania. Il nome “Sideritis” deriva dalla parola greca per il ferro, σίδηρος (Sideros), perché la Sideritis era considerata un grande “rimedio contro il trauma da armi di ferro”, vale a dire…

samen.seeds.deLa Sideritis Syriaca, o stregonia siciliana, è una pianta appartenente alla famiglia delle Lamiaceae.
Chiamato a volte tè di montagna o tè del pastore, non ha mai guadagnato i fasti del più fortunato tea consumato nei salotti inglesi. Esso in effetti non contiene nemmeno teina. È sempre stato utilizzato come tisana nei Paesi del Mediterraneo meridionale e nei Balcani, dalla Spagna alla Grecia, passando per il sud Italia e l’Albania. Il nome “Sideritis” deriva dalla parola greca per il ferro, σίδηρος (Sideros), perché la Sideritis era considerata un grande “rimedio contro il trauma da armi di ferro”, vale a dire le ferite di guerra nei  tempi antichi. Sembra che lo studioso e medico Dioscoride, in servizio per l’esercito romano ai tempi di Claudio e Nerone, consigliasse la tisana di “tè di montagna” ai soldati come un rigenerante, per aiutarli a guarire più velocemente e meglio.  A Creta, sotto il dominio veneziano, la Sideritis ha guadagnato un altro nome, popolare in tutto il mondo, Malotira. Malo/male significa disturbo/malattia, mentre per tirare si intende “tirare fuori”. Tirare fuori la malattia.
Infatti Sideritis (o Malotira) è un piacevole rimedio per il mal di gola e raffreddori, un grande aiuto in qualsiasi affezione del sistema respiratorio, possiede proprietà lenitive, così come è una ottima cura per i malanni del tratto digerente. Queste azioni, conosciute fin dall’antichità, sono state confermate da recenti studi scientifici, insieme con la sua lieve azione ansiolitica e le sue proprietà antinfiammatorie.
La percentuale di flavonoidi, terpenoidi, iridoidi e carvacrolo contenuti nella Sideritis ne confermano la natura anti-ossidante, antibiotica, e analgesica. Svolge azione batteriostatica, disinfettante, diuretica, stimolante, antianemica, disintossicante. Si può trovare nel nord Italia nelle erboristerie molto specializzate, e certamente in tutti i Paesi sopra citati. In Albania, per esempio, la si può trovare in tutti i mercati o sulle bancarelle per strada, venduta dopo essere stata fatto essiccare.

Chiara Trompetto

[Fonte dell’immagine: saamen.seeds.de ]

More in Alimentazione

More in Benessere

Most popular

Most popular