Warning: filemtime(): stat failed for https://www.artinmovimento.com/wp-content/themes/report/css/main.scss.php in /web/htdocs/www.artinmovimento.com/home/wp-content/themes/report/functions/wp-sass/wp-sass.php on line 127

artinmovimento.com

52 film per il primo Life Beyond Life Film Festival

beyond-1161899

  Saranno 8 lungometraggi, 28 cortometraggi e 16 documentari a concorrere per gli allori della prima edizione del Life Beyond Life Film Festival, proposto dall’Università Popolare ArtInMovimento e dall’Associazione Culturale SystemOut, in sinergia con l’A.R.E.I. (Afterlife Research and Education Institute) e col Religion Today Film Festival. Collegato con i convegni internazionali Andare Oltre. Uniti nella Luce e Oltre l’Oltre, il LBL Film Festival si focalizza sui temi escatologici per lo più legati alla vita oltre la vita, e ha accolto prodotti cinematografici, provenienti da tutto il mondo, che trattano l’evento morte, il concetto di destino e le esperienze di medium, channeler e…

 

lifebeyondlife-ffBrand-logo-pxSaranno 8 lungometraggi, 28 cortometraggi e 16 documentari a concorrere per gli allori della prima edizione del Life Beyond Life Film Festival, proposto dall’Università Popolare ArtInMovimento e dall’Associazione Culturale SystemOut, in sinergia con l’A.R.E.I. (Afterlife tunnel-1914653Research and Education Institute) e col Religion Today Film Festival. Collegato con i convegni internazionali Andare Oltre. Uniti nella Luce e Oltre l’Oltre, il LBL Film Festival si focalizza sui temi escatologici per lo più legati alla vita oltre la vita, e ha accolto prodotti cinematografici, provenienti da tutto il mondo, che trattano l’evento morte, il concetto di destino e le esperienze di medium, channeler e operatori olistici. Gli oltre duecento film, giunti attraverso la piattaforma Filmfreeway, sono stati analizzati in due battute da una commissione giudicatrice formata da cinque membri.
Dopo la selezione avvenuta anche grazie il prezioso aiuto di Leonardo Zullo e Lucio Toma, adesso passiamo la palla alle tre Giurie internazionali che seguiranno, al pari del pubblico interessato, sul canale dedicato Vimeo, dal 17 al 30 giugno, il festival e valuteranno individualmente e poi collettivamente i film della loro sezione, afferma Matteo Valier, l’Operations Manager dell’evento internazionale.
I 52 film selezionati sono lungometraggi, dalla durata di oltre 60 minuti; documentari in cui sono Matteo-Valierpresenti prodotti di tutte le durate; e cortometraggi che durano meno di 60 minuti. Partecipano al concorso anche dei film di animazione nella categoria cortometraggi. I numeri dei prodotti giunti non ci hanno permesso di offrire autonomamente la sezione dei mediometraggi e quella dei film animati ed è per questo che la sezione dei corti e quella dei documentari risultano avere numeri importanti, precisa Andrea Morghen, Director of Programming del Festival.Andrea-Morgen-300x300
Superare la soglia dei duecento film giunti da tutto il mondo è stato un riconoscimento veramente significativo per il nostro lavoro e soprattutto per il coraggio di aver proposto un festival con una tematica così settoriale, direi quasi di nicchia. Sono arrivati film da tutti i continenti, e oltre il 60% sono, in ordine di numerosità, italiani, americani, inglesi, canadesi e francesi. Per precisione quasi il 53% sono giunti da Italia, USA e UK. Posso affermare che ci sono diversi prodotti di qualità e dalla potente capacità di stimolare il dibattito sul tema dell’Oltre anche se desidero precisare che nella selezione l’aderenza al tema e la manifattura estetica hanno pesato in egual misura. Alla fine ecco i paesi presenti: Italia con 9 film; USA con 7; Nunzio_Gentiluomo_7Francia con 5, Uk con 3. Con due film accedono alla prima edizione del LBLFF Olanda, Grecia, Spagna, Belgio, Federazione Russa, Brasile, Canada e Australia, mentre hanno un solo rappresentante Danimarca, Germania, Macedonia, Kosovo, Ucraina, Paraguay, Giappone, Turchia, Israele, Bahrain, Etiopia, Benin. Abbiamo prolungato la prima edizione per raggiungere simbolicamente il giorno di San Giovanni, patrono di Torino, e per dare la possibilità alle persone di godere con più serenità della nostra offerta filmica, continuando fino alla fine di giugno, conclude Annunziato Gentiluomo, Direttore Artistico del Life Beyond Life Film Festival.

I media-partners sono ArtInMovimento Magazine con la sua webradio, Il Giornale dei Misteri e TV Alvorada Espírita, mentre ArtInMovimento Ufficio Stampa cura la relazione con i media.
Un evento cinematografico che sembra ambisca a far parlare di sé. Noi lo sosteniamo e gli diamo la giusta visibilità!
Chiara Trompetto

More in Benessere

More in Cultura

Most popular

Most popular

Most popular