Cristobal Jodorowsky e Andrea Colamedici alla libreria Arethusa di Torino

cristobal-jodorowskyUna settimana molto ricca per la libreria Arethusa di Torino (via Giovanni Giolitti, 18).
Martedì 30 gennaio dalle 14.15 alle 18.30, Cristobal Jodorowsky sarà in sede e leggerà i tarocchi gratuitamente dalle 15.30. Tra le 14.15 e le 15.15 ci si registrerà dando il proprio nome. Alle 15.15 verranno sorteggiati i 22 fortunati cui verrà fatta la lettura, lettura che sarà pubblica! Chi non sarà sorteggiato potrà comunque rimanere e si potrà venire a curiosare, ovviamente. La straordinaria infanzia in casa Jodorowsky a Città del Messico lo ha messo a contatto ancora psicomagia-768x512bambino con guaritori e sciamani messicani. Cresciuto alla scuola ‘Psicomagica’ del padre Alejandro ha poi approfondito tecniche spirituali fra Messico, Cile, Perù, Colombia, Venezuela e poi Indonesia, Filippine e India per dare vita a un suo particolare psicosciamanesimo rituale che unisce la conoscenza ancestrale al pensiero contemporaneo. A Parigi ha poi ulteriormente perfezionato le proprie proposte attraverso lo studio di psicoterapia e pratiche energetiche coinvolgendo lo strumento tandrea-colamedici_24614eatrale per dare vita a psicorituali collettivi.
Sabato 3 febbraio alle 18.30 invece, all’interno del ciclo Incontri con Gurdjieff vol. II, Andrea Colamedici, editore e tra i fondatori di Edizioni Tlon, presenterà la seconda e ultima parte degli insegnamenti trasmessi in Rue Del Colonels-Renard durante la guerra da Gurdjieff. Sarà un’occasione per parlare di lavoro su di sé, superforzi e trappole della spiritualità.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.
Appuntamenti entrambi da non perdere…
Redazione di ArtInMovimento Magazine

[Fonti delle immagini: planosinfin.com, notizie.it, macrolibrarsi.it]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo è il testo del banner.
Maggiori informazioni