artinmovimento.com

Vie di guarigione con lo shiatsu

L’Istituto Europeo di Shiatsu di Milano-Firenze, propone nella sede di Milano, in via Aristotele, 39, il 17 e il 18 dicembre 2022, seguendo i seguenti sabato dalle 10:30 alle 18:30 e domenica dalle 10:00 alle 17:00 il workshop Vie di guarigione. I relatori saranno in ordine alfabetico Franco Berrino, Luigi Gatti e Patrizia Stefanini. Nelle due giornate tre protagonisti delle proprie rispettive discipline si alterneranno a raccontare sia la loro esperienza che la strada che hanno percorso. Chiaramente non saranno solo racconti, perché scaturiranno da essi informazioni, tecniche e nozioni di enorme utilità per gli operatori di discipline complementari, e…

L’Istituto Europeo di Shiatsu di Milano-Firenze, propone nella sede di Milano, in via Aristotele, 39, il 17 e il 18 dicembre 2022, seguendo i seguenti sabato dalle 10:30 alle 18:30 e domenica dalle 10:00 alle 17:00 il workshop Vie di guarigione.

I relatori saranno in ordine alfabetico Franco Berrino, Luigi Gatti e Patrizia Stefanini.
Nelle due giornate tre protagonisti delle proprie rispettive discipline si alterneranno a raccontare sia la loro esperienza che la strada che hanno percorso.
Chiaramente non saranno solo racconti, perché scaturiranno da essi informazioni, tecniche e nozioni di enorme utilità per gli operatori di discipline complementari, e di shiatsu in particolare.


Di seguito riportiamo le ispirazioni dei tre relatori.

Per Patrizia Stefanini, “Guarire” significa stare meglio con se stessi, sentire stupore, essere felice. Ciò è possibile se cuore e mente non sono dicotomici. E nel quotidiano, nel rispetto degli altri,  perseguire la mia Via. Yoga, Aikido, Shiatsu sono stati forieri di spunti, di insegnamenti che mi hanno permesso, prima di tutto, di conoscere me stessa, poi di perdonare ed amare. Disciplina e passione sono componenti essenziali nel mio percorso. Vi propongo pratiche di ascolto personale ed esperienze di creazione di uketoru empatici. Per risuonare con Bellezza e Luce interiore.

Per Franco Berrino, questo aiuta a stare bene: Buon cibo. Attività fisica. Meditazione. Umiltà: capacità di relazione con l’infinito. Non criticare ma essere al servizio. Nel rituale spirituale c’è silenzio, presenza ed ascolto: così si accoglie la vita. L’ascolto è curativo, soddisfa il bisogno di riconoscimento. Il silenzio è meraviglioso! Vedere l’altro come un capolavoro della natura. Vivere la vita, essere consapevoli di ciò che stiamo facendo. Sperimentare cose nuove con la consapevolezza di vivere ogni istante. Rispetto dell’etica (come oggi fa la scienza) Facciamo in modo che il corpo e la mente siano al servizio del sé, non dell’ego. Proviamo a risuonare con luce, amore, vita nell’ universo intero. Surrender come gesto d’amore

Per Luigi Gatti, cammini itineranti, pellegrinaggi, sentieri nella natura… negli ultimi anni sempre più persone si sono appassionate a questa nuova tipologia di viaggio. Ma è veramente una novità o una emozionante riscoperta? I pellegrinaggi, pratiche millenario in svariate culture e religioni: non semplici “spostamenti” ma vere e proprie cerimonie in movimento lento. Un Viaggio dentro il viaggio esplorando nuovi territori fuori e dentro di noi

Per iscriversi a “VIE DI GUARIGIONE” – per cui ci sono ancora pochissimi posti – è necessario scrivere a scuola@shiatsu.milano.it . Il costo è di 190 € (iva 22% inclusa )

More in Cultura

Most popular

Most popular