artinmovimento.com

Salone OFF: all’Ospedale Regina Margherita di Torino un dibattito su malattia infantile e media

Schermata 2017-05-24 alle 20.59.39

Dopo la straordinaria edizione del Salone del Libro 2017 (record da oltre 126mila ingressi), il  fermento torinese per la cultura, l’attualità e la letteratura non si esaurisce grazie al Salone OFF, una serie di incontri ed eventi che stanno coinvolgendo i luoghi più disparati della città: biblioteche, librerie, teatri, fabbriche dismesse, carceri, locali, strade e piazze. Tra questi, sabato 27 maggio dalle ore 10:00 alle ore 13:30, si terrà un dibattito presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita sul tema “IL DIRITTO DEI MINORI O MINORI DIRITTI? Quando la malattia dei giovani è protagonista: quale confine fra documentazione, divulgazione ed esposizione mediatica“. L’incontro, a cura della…

Dopo la straordinaria edizione del Salone del Libro 2017 (record da oltre 126mila ingressi), il  fermento torinese per la cultura, l’attualità e la letteratura non si esaurisce grazie al Salone OFF, una serie di incontri ed eventi che stanno coinvolgendo i luoghi più disparati della città: biblioteche, librerie, teatri, fabbriche dismesse, carceri, locali, strade e piazze. Tra questi, sabato 27 maggio dalle ore 10:00 alle ore 13:30, si terrà un dibattito presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita sul tema “IL DIRITTO DEI MINORI O MINORI DIRITTI? Quando la malattia dei giovani è protagonista: quale confine fra documentazione, divulgazione ed esposizione mediatica“.
logo_salonelibro_off_lightL’incontro, a cura della Città della Salute e della Scienza di Torino, dell’Università degli Studi di Torino e del Master Universitario di II livello “La scuola in ospedale: la realtà professionale e le strategie didattiche di cura” vorrà focalizzarsi sulle parole e le immagini che comunicano la malattia dei minori e la morte. I media spesso svolgono una funzione educativa equivoca ed è perciò giusto soffermarsi su alcuni aspetti, cercando di capire quando e come la linea sottile tra la notizia e la compassione viene superato. Al dibattito – moderato da Tiziana Catenazzo, Dirigente scolastico I.C. Amedeo Peyron, Scuola Polo del Piemonte per le sezioni di scuola ospedaliera – parteciperanno tra gli altri il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale Piemonte Stefano Suraniti, il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti Piemonte Alberto Sinigaglia, il giornalista e Vice Presidente della Fondazione Lo Specchio dei Tempi Angelo Conti, la giornalista e critico televisivo Alessandra Comazzi, la docente ospedaliera vincitrice del premio “Miglior Insegnante 2017″ Annamaria Berenzi e il regista del documentario “CasaOz” Alessandro Avataneo.
Il programma completo è scaricabile su icpeyron.gov.it

Mirko Ghiani

More in Cultura

More in Dalle associazioni

Most popular

Most popular