artinmovimento.com

Il Festival dell’Oriente arriva a Bologna, dal 12 al 21 giugno

Dopo l’ennesimo straordinario successo della terza edizione milanese, il 12, 13, 14 Giugno e ancora il 19, 20, 21 Giugno, il Festival dell’Oriente arriva per la prima volta a Bologna, presso il complesso fieristico di Bologna Fiere. Immergersi nelle culture e nelle tradizioni di un continente sconfinato. L’occasione ideale per entrare in contatto con le arti orientali, per conoscere le centinaia di sfumature diverse che eterni popoli hanno da condividere. Un susseguirsi ininterrotto di centinaia di spettacoli, esibizioni, dimostrazioni, seminari e show. Atmosfere magiche e ovattate nei numerosi e affollatissimi mercati tradizionali e nei grandi bazar orientali. Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, gastronomia…

Dopo l’ennesimo straordinariunnamedo successo della terza edizione milanese, il 12, 13, 14 Giugno e ancora il 19, 20, 21 Giugno, il Festival dell’Oriente arriva per la prima volta a Bologna, presso il complesso fieristico di Bologna FiereImmergersi nelle culture e nelle tradizioni di un continente sconfinato.

L’occasione ideale per entrare in contatto con le arti orientali, per conoscere le centinaia di sfumature diverse che eterni popoli hanno da condividere. Un susseguirsi ininterrotto di centinaia di spettacoli, esibizioni, dimostrazioni, seminari e show. Atmosfere magiche e ovattate nei numerosi e affollatissimi mercati tradizionali e nei grandi bazar orientali.
Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, gastronomia tipica, cerimonie tradizionali, spettacoli folklorisitici, medicine naturali, concerti, danze e arti marziali si alterneranno nelle numerose aree tematiche dedicate ai vari paesi in un continuo e avvincente susseguirsi di show, incontri, e performance dal vivo. La possibilità, inoltre, di interagire e sperimentare gratuitamente decine di terapie tradizionali, visintando il settore dedicato alla salute e al benessere con i suoi padiglioni dedicati alle terapie olistiche: le discipline bionaturali, lo yoga, ayurvedica, fiori di bach, theta healing, meditazione, spazio vegano, reiki, massaggi, ci kung, tai chi chuan, shiatsu, tuina, bio musica, rebirthing, integrazione posturale, e molte altre ancora. Lasciarsi trasportare nella magia dell’oriente: India, Cina, Giappone, Thailandia, Corea del Sud, Indonesia, Malesia ,Vietnam, Bangladesh, Mongolia, Nepal, Rajasthan, Sri Lanka, Birmania, Tibet, etc…

L’occasione per volare via, tra colori, musiche e profumi di terre lontane. Tutto questo, e molto altro ancora, è il Festival dell’Oriente, a Bologna dal 12 giugno.

Giuseppe Parasporo
[Fonte del video: it.youtube.com]

More in Cultura

More in Operissima

Most popular

Most popular