artinmovimento.com

Le serate del VI “Andare Oltre. Uniti nella Luce”

AndareOltre_2022_orizzontale

Da, domani, 14, al 16 ottobre,  l’Università Popolare ArtInMovimento, in sinergia con A.R.E.I. e col patrocinio dell’agenzia di formazione BIMED, dell’ASI Settore Arti Olistiche e Orientali e della CNUPI, propone, la sesta edizione del Convegno Internazionale Andare Oltre. Uniti nella Luce, presso il Quality Hotel Atlantic, sito in via Lanzo, 163 a Borgaro Torinese (TO) Uno dei più importanti convegni italiani sulla vita oltre la vita, per le serate di venerdì e sabato, propone al suo pubblico contenuti inediti all’insegnante dell’arte e della medianità. Infatti, in linea con l’attenzione al mondo delle “muse”, che caratterizza da sempre il convegno Andare Oltre. Uniti nella Luce, le due Art and Medianic Night si…

AndareOltre_2022 (1)Da, domani, 14, al 16 ottobre,  l’Università Popolare ArtInMovimento, in sinergia con A.R.E.I. e col patrocinio dell’agenzia di formazione BIMED, dell’ASI Settore Arti Olistiche e Orientali e della CNUPI, propone, la sesta edizione del Convegno Internazionale Andare Oltre. Uniti nella Luce, presso il Quality Hotel Atlantic, sito in via Lanzo, 163 a Borgaro Torinese (TO)
Uno dei più importanti convegni italiani sulla vita oltre la vita, per le serate di venerdì e sabato, propone al suo pubblico contenuti inediti all’insegnante dell’arte e della medianità.
Infatti, in linea con l’attenzione al mondo delle “muse”, che caratterizza da sempre il convegno Andare Oltre. Uniti nella Luce, le due Art and Medianic Night si presentano come un momento culturale e di riflessione aggiuntiva per i partecipanti.
I protagonisti della serata del 14 ottobre, che inizierà alle 21.15, saranno Alain Contaret, riferimento del mondo esseno, che proporrà una performance di movimento armonico della più antica tradizione; un gruppo di giovani Under 12, impegnato in un intermezzo di teatro e musica, dove Beethoven dialogherà con la musica pop, e in cui Shakespeare, Foscolo, Leopardi e Lorenzo il Magnifico saranno chiamati a pronunciarsi sui temi esistenziali; la medium Linda Macaluso coinvolta in una sessione di medianità pubblica; e direttamente dal secondo Life Beyond Life Film Festival, la proiezione del greco Reflections di Fotis Skourletis, un prodotto di video arte sperimentale solange.quadrosull’eternità dell’amore; del documentario italiano La cena delle anime di Ignazio Figus inerente alla tradizione sarda della notte di Ognissanti; del documentario svizzero The Beyond di Daniel Maurer sull’attenta cura di un infermiere alle salme in tempo di Covid; e del documentario americano Rinaldi – Instrumental Transcommunication To The Other Side di Robert William Lyon, focalizzato appunto sulle ricerche di Sonia Rinaldi con la metavisione.
La serata di sabato 15 ottobre, che incomincerà alle 21.20, conterrà sulla presenza di due medium brasiliani, riferimenti a livello internazionale del Movimento Spiritista, André Luiz Ruiz & Solange Godoy, che tratteranno il tema della psicografia e della pittura medianità, come testimonianze dell’amore del Mondo dello Spirito; e sulla sessione di medianità pubblica di Cesare Zanoni. I due momenti saranno arricchiti dalla proiezione di alcuni film vincitori del secondo Life Beyond Life Film Festival, ovvero dal documentario italiano Bardo di Alessandro di Maio, al centro del quale vi è proprio lifebeyondlife-ffBrand-70-pxquesto particolare “periodo”, fatto di mantra, di suoni, di sensazioni speciali, secondo la visione del buddismo tibetano; dal delicato cortometraggio singaporiano Rose di Derrick Lui, che evidenzia il potere del ricordo e dell’amore, come leve di comunicazione con chi ha lasciato il corpo; e dall’inglese Guide me home di Stefan Georgiou, sulla solitudine Nunzioesistenziale, un urlo che porta alla disperata separazione da tutti e allo spegnersi ineluttabile.
Quella del 14 e quella del 15 ottobre saranno sicuramente tre serate emozionanti, piene d’arte e medianità, ambiti fortemente connessi e uniti dalla connessione profonda con i piani sottili dell’esistenza. Per noi rappresentano un ulteriore spazio di riflessione per il nostro pubblico che sarà sollecitato dal potere della musica, dell’immagine e della settima arte e sarà indotto a pensare alla continuità e all’eternità, afferma Annunziato Gentiluomo, direttore del convegno.
Si rammenta che, per iscriversi al Convegno, bisogna fare un bonifico bancario di 90 euro, all’IBAN IT39Q030 6967 6845 10749159647 [Banca Intesa San Paolo] intestato all’Università Popolare ArtInMovimento con la seguente causale: Iscrizione di Nome e Cognome alla VI edizione del Convegno Andare Oltre. Uniti nella Luce. Subito dopo, inviare la ricevuta dello stesso ad andareoltre@artinmovimento.com e procedere al compilazione della domanda di adesione alla realtà associativa.
Si ricorda, infine, che, grazie al patrocinio dell’Agenzia di formazione BIMED, la partecipazione garantirà 22 ore di formazione per gli insegnanti di ogni ordine di scuola in linea con quanto richiesto dalla Legge del 13 luglio 2015, n. 107.
Mediapartner dell’evento saranno ArtInMovimento Magazine, Il Giornale dei Misteri e L’Eterno Ulisse.
Il team organizzatore ha siglato col Quality Hotel Atlantic una convenzione, per cui è necessario scrivere direttamente ad atlantic@hotelatlantic.com [sito dell’hotel: http://www.hotelatlantic.com/].
Per informazioni si può scrivere ad andareoltre@artinmovimento.com oppure telefonare al 3663953014 o al 3926999927.
Il programma dell’evento è visionabile cliccando qui www.artinmovimento.com/andareoltre.
Due serate proiettive, emozionanti, ricca di contenuti, dove l’arte diventa il linguaggio comune. Inoltre la presenza di un gruppo di teen-ager di circa undici-dodici anni sarà un tocco meraviglioso, votato alla celebrazione della vita!
Francesco Romeo

More in Cultura

Most popular

Most popular