artinmovimento.com

Ritmi sostenuti, caratteristici dei grandi teatri, per la realizzazione di “Rigoletto” a Locri

Rigoletto.immagine

E continuiamo il nostro puntuale resoconto del dietro le quinte del Rigoletto di Giuseppe Verdi che sarà portato in scena il 6 e l’8 agosto alle ore 21.00, presso la Corte del Comune di Locri con la straordinaria partecipazione di Massimiliano Fichera nel ruolo del titolo. Prosegue, a ritmi sostenuti, la seconda edizione del Laboratorio Lirico internazionale di alto perfezionamento Morgana Opera Academy che si concluderà con la messa in scena della celeberrima opera verdiana, diretta dai Maestri David Crescenzi e Federico Crisanaz e per la regia di Mario De Carlo. Stanno procedendo parallelamente le prove di regia, con il Maestro De…

mario de carlo 6E continuiamo il nostro puntuale resoconto del dietro le quinte del Rigoletto di Giuseppe Verdi che sarà portato in scena il 6 e l’8 agosto alle ore 21.00, presso la Corte del Comune di Locri con la straordinaria partecipazione di Massimiliano Fichera nel ruolo del titolo.
Prosegue, a ritmi sostenuti, la seconda edizione del Laboratorio Lirico internazionale di alto perfezionamento Morgana Opera AcademyMario de Carlo4 che si concluderà con la messa in scena della celeberrima opera verdiana, diretta dai Maestri David Crescenzi e Federico Crisanaz e per la regia di Mario De Carlo.

Stanno procedendo parallelamente le prove di regia, con il Maestro De Carlo, e quelle musicali condotte dai Maestri Crescenzi e Crisanaz. Di giorno in giorno si vanno montando, con cura, tutte le scene dell’opera verdiana. I giovani stanno rispondendo con professionalità, competenza e grande entusiasmo.

La direzione artistica dell’intero progetto porta la firma del soprano Serenella Fraschini che, nel percorso formativo, segue i cantanti curando gli aspetti legati alla corretta emissione della voce e arigoletto.68ll’interpretazione vocale.

L’Amministrazione Comunale non manca di certo ai lavori: l’Assessore alla Cultura Anna Rosa Sofia è sempre presente, con disponibilità e discrezione, senza invadere gli spazi e i tempi degli artisti.

Il lavoro procede nelle direzioni in cui deve procedere, nel senso che il tutto sta funzionando rispecchiando in toto le modalità di lavoro di un grande teatro. Stiamo dando e chiedendo ai giovani della Morgana Opera Academy prerogative proprie dei cantanti professionisti, afferma il regista Mario De Carlo.
Chiara Trompetto

More in Cultura

Most popular