artinmovimento.com

Si conclude la rassegna filosofica a Capo D’orlando…

Immagine-Il-sogno

Si svolgerà questa sera nella suggestiva Villa Piccolo di Capo D’Orlando, uno spettacolo che vedrà l’unione di tre artisti d’eccellenza come il compositore e musicista Paolo Fresu, l’attore Annibale Pavone e la pittrice, cantante e regista argentina Maria A. Listur. La performance conclude la rassegna “Il sogno. Ovvero la concretezza dell’effimero”, svoltasi in questi giorni nei locali di Villa Piccolo e incentrata sulla Filosofia, l’Arte e la Scienza. La rassegna, sostenuta dal comune di Capo D’orlando e dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella è stata curata dalla ricercatrice Giusy Venuti nell’ambito del progetto “Il sapere del corpo” come anteprima del…

Villa_Piccolo1Si svolgerà questa sera nella suggestiva Villa Piccolo di Capo D’Orlando, uno spettacolo che vedrà l’unione di tre artisti d’eccellenza come il compositore e musicista Paolo Fresu, l’attore Annibale Pavone e la pittrice, cantante e regista argentina Maria A. Listur. La performance conclude la rassegna “Il sogno. Ovvero la concretezza dell’effimero”, svoltasi in questi giorni nei locali di Villa Piccolo e incentrata sulla Filosofia, l’Arte e la Scienza.

La rassegna, sostenuta dal comune di Capo D’orlando e dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella è stata curata dalla ricercatrice Giusy Venuti nell’ambito del progetto “Il sapere del corpo” come anteprima del ciclo “Ingressi di Paesaggi 2014 – Le porte del sacro”.
Proprio il progetto “Il Sapere del Corpo” (finanziato e promosso dal comune di Capo d’Orlando, patrocinato dall’Università ‘Ca Foscari di Venezia, dall’Università degli Studi di Messina, dal Liceo Lucio Piccolo di Capo D’Orlando, dall’Istituto Nazionale di Bioetica) giunge quest’anno alla sua terza edizione. In questi anni ha visto la partecipazione e il coinvolgimento di diverse personalità del mondo della cultura, della scienza, della ricerca e del teatro tra i quali Alessandro Bergonzoni, Andres Neumann, Felice Di Lernia, Carmelo Vigna, Saverio Pagliuso, Sista Bramini, Paolo Pagani, Roberta Ricci, Luciano Marabello, Elena Rosa.

Un progetto al quale hanno preso parte, come partecipanti attivi, oltre 60 persone e come fruitori più di 400 in due anni.
La rassegna si pone tra gli obiettivi quello di far riflettere sullo spazio dedicato alla dimensione onirica e filosofica nella nostra vita quotidiana.
L’inizio dello spettacolo è alle 21,30. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

 

Mirko Ghiani

 

[Immagini tratte da: 98zero.com]

More in Cultura

Most popular