Domani la “Maratonina per tutti” sul lungomare Cristoforo Colombo di Marina di Gioiosa Jonica

Loghi--MaratoninaA un mese dall’avvenuta affiliazione con la FIDAL, l’associazione dilettantistica sportiva e culturale Polis Multietnic presenta, insieme al Laboratorio di Management dello Sport dell’Università degli Studi di Firenze,  la Corri Locride, trofeo a tappe, che ha come scopo quello di coinvolgere la Locride sul tema Sport e Integrazione Sociale, riunendo con l’occasione podisti di tutti livelli.
La 1ª tappa della Corri Locride, in collaborazione con la Pro Loco per Gioiosa Marina, sarà la “Maratonina per tutti”, storica manifestazione, fondata dall’avv. Pasquale Mesiti, giunta alla tredicesima edizione, patrocininata del Comune della stessa cittadina calabrese.
L’evento si svolgerà domani, 12 agosto, sul lungomare Cristoforo Colombo e vedrà impegnate diverse categorie in quello che vuole diventare un appuntamento fisso delle manifestazioni sportive e culturali della Locride.
Alle ore 19:00, con la partecipazione dell’istruttore Fausto Certomà, prenderà avvio l’intenso programma  di sport con la FitWalking  Corri Locride, camminata non competitiva aperta a tutti che interesserà il circuito cittadino.
Dalle ore 20.00 si potrà partecipare alle diverse le competizioni agonistiche, che cercano di coinvolgere il maggior numero di categorie: dal circuito di 600m per bambini da 6 a 11 anni, 2km per ragazzi da 12 a 17 anni, 4km e 10km per gli adulti sopra i 18 anni.
La Corri Locride nasce dalla volontà di un’associazione, la Polis Multietnic appunto, che da molti anni opera nel rispetto dei principi di multiculturalità e coesistenza di più etnie in un unico territorio e lo fa mediante la pratica di attività culturali e sportive.
L’obiettivo è quello di vivere giornate di sport, cultura, benessere  e solidarietà, riunendo tutti coloro che vorranno partecipare intorno a un unico scopo: “correre” insieme tra le bellezze storiche e paesaggistiche della Locride nel rispetto della convivenza civile di più popoli.
Redazione ArtInMovimento Magazine

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo è il testo del banner.
Maggiori informazioni